Biografia

Imma Sicurezza è nata a Napoli. Ha frequentato il corso di Laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Istituto SuorOrsola Benincasa, dopo aver conseguito nel 1999  il Diploma di “Maestro d’arte applicata in grafica per la pubblicità e fotografia" presso l’“I.S.A. U. Boccioni” , Mostra d’Oltremare a Napoli. E' stata allieva dei maestri partenopei Mario Fortunato e Antonio Giannino. Si è specializzata in corsi di grafica digitale, qualificandosi in "Operatore Multimediale" e "Web Designer". Nel 2006 è entrata a far parte del contemporaneo movimento artistico "Esasperatismo" (www.esasperatismo.org) fondato dal prof. Adolfo Giuliani, presso l'Associazione culturale "Il Bidone"  (www.ilbidone.it) sita in via Salvator Rosa (Napoli). Da allora partecipa attivamente alle continue mostre collettive promosse dal movimento, i cui obiettivi sono la denuncia e il recupero della speranza nei confronti di una vita sovrastata e annichilita dal malessere post-moderno.  Le correnti artistiche preferite sono l’Impressionismo, l’Espressionismo, il Simbolismo, la Pop-art e tutte le Avanguardie in generale. Definisce il suo stile tendenziale al sintetismo di forma, alle tinte unite, ai contrasti cromatici e alla grafica come strumento di comunicazione di concetti e tematiche riguardanti la natura e l’uomo contemporaneo. Dal 2010 si sta dedicando anche all'arte postale e ha aderito concettualmente al gruppo IUOMA (International Union of Mail Artists) l’Unione internazionale degli artisti postali,  partecipando a mostre collettive in tutto il mondo.

Nel 2011 ha aderito concettualmente al FluxNexus “un gruppo elettrogeno autonomo, autolegittimante, libera associazione di artisti, artisti e non artisti che lavorano in anti, studiare, produrre e vivere secondo un atteggiamento di Fluxus. Fluxus una parola la cui definizione rimane in uno stato di flusso. Essa è per sua natura scorre qua, di là e là. Avviato 2 marzo 2002 - Il FluxNexus è un gruppo comprensivo di artisti, che lavorano insieme per creare una comunità globale, coordinare fluxhibitions, fluxoramas, fluxfests, Fluxconcerts, fluxpublications e quant'altro viene immaginato lungo la strada. Proseguendo lungo la catena storica dal Futurismo attraverso Dada, il Surrealismo e Fluxus. Il Fluxnexus è l'erede del passato e lo shaper del futuro.” ( cit. http://fluxnexus.com/index.html).


 


English Version

Imma Sicurezza was born in Naples (Italy) in 1981, where she still resides. Currently working as a Graphic Artist & Communication Expert. She attended a degree course in Communication Science, in 1999 after obtaining the diploma of "Master of Applied Arts in graphic design for advertising and photography" in Naples. She specialized in computer graphics courses, qualifying for "Multimedia" and "Web Design". In 2006 she joined the contemporary art movement " Esasperatismo” (www.esasperatismo.org) founded by prof. Adolf Giuliani. Since then she actively participated in ongoing exhibitions promoted by movement, whose objectives are the complaint and the recovery of hope towards a life dominated and annihilated by the postmodern malaise. Her current favorite artists are Impressionism, Expressionism, Symbolism, Pop-art and all The Avant-garde in general. She defines her style trend in synthetic form, with solid and contrasting colors, using graphics as a tool for communication of concepts and issues concerning the nature of contemporary man. Since 2010 she is also dedicating to Postal art and joined the conceptual group IUOMA (International Union of Mail Artists), participating in group exhibitions worldwide.

Since 2011 she joined the conceptual group “The FluxNexus”,  “a self generating, self validating, loose association of artists, non artists and anti artists who work in, study, produce or live according to a Fluxus attitude. Fluxus a word whose definition remains in a state of Flux. It is by nature flowing hither, thither and yon. Started March 2, 2002 - The FluxNexus is an inclusive group of artists,  working together to create a global community, coordinate fluxhibitions, fluxoramas, fluxfests, Fluxconcerts, fluxpublications and whatever else gets dreamt up along the way. Following along the historic chain from Futurism through Dada, Surrealism and Fluxus. The Fluxnexus is the inheritor of the past and the shaper of the future.” ( cit. http://fluxnexus.com/index.html).